Il lettino con …Winnie the Pooh

Partendo da una stoffa con un simpatico soggetto quale è “Winnie the Pooh”, ho voluto cucire questo set per il lettino del mio nipotino, il coordinato comprende sia i paracolpi, che si agganciano al lettino con dei nastri della stessa stoffa , che il sacco del piumone e il lenzuolino con la federa. Impegnativo visto che è stato uno dei primi lavori, ma con grande soddisfazione e incredulità di quanto sia riuscita a fare… tutto da sola.

lettino bimbo

 

 

 

La copertina…di Gaia!

Materiale per realizzare la copertina: Lana usata Adriafil “Primula” 100% lana merino, gr. 550 colore arancio albicocca e panna. Misure finita cm. 70 largh. x cm 80 lungh. . Avviato n. 128 punti coi ferri n. 6.

Lavorazione: grana di riso doppia per il bordo e per una parte dei quadrotti (2 diritti / 2 rovesci per due righe e poi scambiarli dove eseguito i diritti fare i rovesci e dove fatto rovesci fare i diritti per altre due righe…continuare così) . Poi creati altri quadrotti alternandoli agli altri con delle treccine (vedi foto): 10 dir. per 3 righe; 3 dir./4 rov./3 dir . x 4 volte; 3 dir./treccia/3 dir. x 1 volta;  3 dir. /4 rov./3 dir. x 4 volte; 10 diritti per 3 righe.  I quadrotti eseguiti in larghezza sono n. 11 oltre al bordo. Volendola fare più grande si aumentano il numero dei quadrotti pur mantenendo gli stessi punti per il bordo.

 

 

Una morbidosa copertina azzurra

Per realizzare questa copertina in lana Bucaneve (Adriafil) con un filo di Mohair sottile, ho usato gr. 300 di filato e ferri n. 5 e mezzo .  Ho avviato n. 112 punti e lavorato cm 6 di bordo grana di riso (1 diritto e 1 rovescio scambiati) e poi ho continuato con grana di riso doppia ( 2 dir. E 2 rov. per due righe e poi scambiati) . Ho lasciato ai margini 9 punti di grana di riso semplice per continuare il bordo laterale. Tenete presente che il filato è stato raddoppiato cioè un filo di Bucaneve con il filo di Mohair e ogni gomitolo di lana pelosa raddoppia due gomitoli della Bucaneve per cui ne occorrono  le metà. Misura della copertina finita è 80 cm x 60 cm.

copertinaazzurramorbida

 

La mia copertina…!!!

Caldissima questa copertina/scialle a intrecci alternati che con 500 gr . di lana e con ferri del 5 1/2 ho confezionato utilizzando una lana che avevo in casa color marrone e che era destinata a un maglione, ma la voglia di calduccio mi ha fatto cambiare idea. Eccola finita in un mesetto, lavorando sulle 170 maglie iniziali un bordo a coste 2/2 di circa 8 cm e proseguendo per tutto il resto del lavoro a trecce alternate. Ormai io e lei siamo inseparabili….

Punto trecce alternate:
Lavorare su un numero di maglie multiplo di 9 di cui 8 diritti e 1 rovescio
( + i maglia di vivagno a inizio e fine ferro).

Per comodità si indicano le maglie in settori:
settore A) le prime maglie inizio ferro sono 1 diritto di vivagno, 9 diritti e 1 rovescio
settore B) 9 diritti e 1 rovescio
settore C) 9 diritti e 1 rovescio
settore D) 9 diritti e 1 rovescio …etc etc fino a completare le maglie da lavorare in base alla larghezza della copertina, lasciano un ‘ultima maglia ditta per vivagno.

Si lavorano tutte le maglie sempre come si presentano e dopo le prime 12 righe si intreccia la prima volta nel settore A e C , mettendo le prime 4 maglie (del gruppo delle 8) su un ferro corto ausiliario davanti al lavoro, si lavorano le altre 4 maglie e poi le maglie lasciate in sospeso (come una normale treccia); si procede lavorando altre 12 righe sempre tutte le maglie come si presentano e poi si intreccia nel settore B e D e via così ogni 12 righe si intreccia in modo alternato un settore si e uno no, indipendentemente dalla larghezza della copertina.

La copertina tutta rosa

Gr. 450 di lana Mini Turbo 100% puro merino, anallergica ideale per bimbi, ferri n. 6. Si avviano 92 maglie pari ad una larghezza finale di 60 cm e si lavora per 7.5 cm a maglia grana di riso semplice, si continua poi a maglia rasata tranne i bordi, dove si prosegue per 13 maglie a grana di riso; raggiunta la parte centrale si crea un rettangolo verticale a grana di riso (a piacere la misura) e si continua poi come la prima parte eseguita (vedi foto) . Preferibilmente si rifinisce con punto gambero e se volete quattro fiocchetti che volendo si possono anche sfilare…ma che le danno un tocco fru fru… La copertina per carrozzina finita misura 75 altezza x 60 larghezza.

 

Copertina gialla a “Punto Andaluso”

Ecco cosa vi serve: 

Lana Bucaneve di “Adriafil” 100% Merino
Gr. 250 ferri n. 41/2
Misure finite cm 60 x cm 75
Punti usati legaccio e punto andaluso.
Avviare 120 maglie e lavorare per cm 5 a punto legaccio, proseguire con n. 10 punti ai lati sempre a legaccio, mentre sui 100 punti centrali eseguire il Punto Andaluso. Terminare con il bordo di rifinitura per gli ultimo 5 cm a punto legaccio.
Punto andaluso :
Si esegue un numero di punti multiplo di 2, sommando 1 al risultato.
1° e 3° ferro: a diritto
2° ferro: a rovescio
4° ferro: 1 rovescio, * 1 diritto, 1 rovescio *, ripetere sempre da * a *
5° ferro: ripetere dal 1° ferro.
Ripetere da * a * per tutto il ferro terminando con il punto successivo al 2° asterisco.

copertina gialla “Punto Andaluso”

Copertina in lana “Punto Onde”

Per realizzare questa copertina arancio ho utilizzato Lana Adriafil tipo Genziana messa doppia gr. 320 e ferri n. 5 ½ . Ho avviato n. 102 maglie e lavorato il bordo a grana di riso semplice (1 dir/1rov. Scambiati) per cm 4 e poi lasciando 9 punti di questa lavorazione per il bordo. Tutto il resto è stato lavorato a punto onde di cui di seguito vi darò spiegazione. La copertina finita misura cm 55 x cm 75 ed è stata rifinita a punto gambero.
Punto operato a onde:
Si lavora su un numero di punti multipolo di 3 :
1° riga: 3 dir. 3 rov. 3 dir. ripetere sempre così
2° riga: si lavorano i punti come si presentano
3° riga: 3 dir.,1 rov. 1 passato (*) 1 rov, 3 dir. 1 rov. 1 passato e 1 rov, 3 dir. Proseguire così
4° riga : lavorare i punti come si presentano e il punto passato nella precedente riga va di nuovo passato a diritto senza lavorarlo
5° riga: tutta diritta
6° riga: tutta rovescio
(dalla 7° riga ripetere dalla 1°, lavorando dove son stati fatti i diritti a rovescio e dove c’erano i rovesci a diritto.)
7° riga : 3 rov, 3 dir,3 rov sempre così
8° riga: lavorare i punti come si presentano
9° riga: 1 rov. 1 passato(*) , 1 rov- 3 dir- 1 rov. 1 passato , 1 rov. – 3 dir. sempre così
10° riga: lavorare i punti come si presentano e il punto passato nella precedente riga va di nuovo passato a diritto senza lavorarlo
11° riga: tutta diritto
12° riga : tutta rovescio
ora ripetere lo schema dalla 1° riga.
(*) il punto passato deve essere fatto sempre tenendo il filo sul dietro del lavoro.

particolare da vicino della copertina in lana "Punto Onde" per bambino
particolare da vicino della copertina in lana “Punto Onde” per bambino